PROFILO
dottoressa serena defelice

CHI SONO

Nella vita personale sono da sempre motivata dalla ricerca dell’equilibrio psicofisico, con particolare attenzione per tutto ciò che determina un’armonia complessiva dell’aspetto esteriore.

Questa passione si è concretizzata negli studi in medicina e chirurgia al termine dei quali ho conseguito la laurea a pieni voti discutendo una tesi specialistica in dermatologia. In seguito il mio interesse si è focalizzato sulla medicina estetica e mi sono specializzata presso l’AGORA’-SMIEM di Milano, Scuola quadriennale post-universitaria di medicina ad indirizzo estetico, con pieni voti assoluti e lode. Sono membro della Commissione Medicina del Benessere ed Estetica dell’Ordine dei Medici di Savona, sono socio qualificato AMIEST, Società Italiana di Medicina Estetica.

LA MIA FILOSOFIA

La medicina estetica è prima di tutto mantenimento o ripristino della salute della pelle, e non solo di essa. A questo scopo, grazie alla valutazione e alle indicazioni del medico, il paziente può intraprendere un percorso domiciliare quotidiano idoneo alla cura della propria pelle e al mantenimento dei risultati ottenuti in studio. Anche le norme dietetiche e sullo stile di vita sono importanti.

La prevenzione passa poi attraverso trattamenti medici in grado di rallentare i processi di invecchiamento cutaneo e di impedire la formazione o l’aggravamento di alcuni inestetismi.

Infine è possibile ricorrere a veri e propri interventi medici, meno invasivi di quelli chirurgici, che agiscono in modo mirato ma soft, minimizzando gli inestetismi, preservando le caratteristiche proprie di ciascuno e contemporaneamente esaltando le nostre particolarità.

La medicina estetica deve essere orientata, in ultima analisi, al raggiungimento dell’armonia corporea in un progetto di miglioramento delle funzioni vitali e, di conseguenza, della qualità di vita.

viso

Sentirsi bene con il proprio aspetto è parte della salute,
definita come benessere fisico, psicologico e sociale
dall’Organizzazione Mondiale della Sanità
.